Les différents types de claviers d’ordinateur au cours de l’histoire

Diversi tipi di tastiere di computer nel corso della storia

In meno di un secolo, la tecnologia informatica ha sperimentato un cambiamento vertiginoso e difficilmente realizzabile. Oltre a creare PC sempre più potenti e software e hardware sempre più efficienti, le periferiche che utilizziamo su base quotidiana non si sono evolute, senza avere remoto troppo lontano dalla base del loro design originale.

In questo articolo, ti proponiamo di rivedere i diversi tipi di tastiere durante la storia.

In meno di un secolo, la tecnologia informatica ha sperimentato un cambiamento vertiginoso e difficilmente realizzabile. Oltre a creare sempre i PC più potenti e software e hardware sempre più efficienti, le periferiche che usiamo quotidianamente sono, inoltre, non si è evoluta, senza avere a distanza troppo lontano dalla base del loro progetto originale.

In questo articolo, vi proponiamo di rivedere i diversi tipi di tastiere nel corso della storia.

Commodore 64

I nostri computer hanno sperimentato una graduale evoluzione, ed i primi dispositivi erano funzionali lungi dal sembrare PC attualmente in uso. Infatti, nel suoi primi anni, il computer non aveva ancora miniaturizzati componenti, e quindi aveva una forma gigantesca. Di conseguenza, non era ancora destinato a individui.

Personal computer (personal computer) sono arrivati ​​tardi, e ha cominciato ad avere un modello molto più modesto. E 'stato lo stesso per gli accessori in dotazione con. Così, la prima tastiera che era molto popolare e globale utilizzato è stato il Commodore 64 (C64 per l'intimo). Più specificamente, il Commodore 64 era in realtà un vero personal computer con un chip grafico (grado di fornire 8 sprite e 16 colori), ed un chip sonoro SID con tre voci.

Con tali caratteristiche, il Commodore 64 è stato poi il computer più ottimizzato per il gioco. Gli editori erano numerose di sfruttare le sue capacità e di ampliare la biblioteca ludoth associato con questo computer, in modo che quest'ultimo è stato colui che ha proposto la biblioteca dei più importanti giochi del tempo.

Commodore Business Machines ha iniziato la spedizione il Commodore 64 nel settembre 1982 al prezzo di circa $ 595. Per il momento, e data la tecnologia avanzata incorporata dal dispositivo, questo prezzo è stato considerato abbastanza ragionevole. A titolo di confronto, il suo concorrente, Apple II, è stato venduto circa $ 1.300.

Questa politica dei prezzi allora faceva parte della filosofia di Jack Tramel (il progettista C64) a mettere i computer sul mercato accessibile a tutti. Si potrebbe quindi essere sorpresi di apprendere che il Commodore 64 detiene record di personal computer più venduto al mondo, secondo il Guinness dei primati. Infatti, quasi 17 milioni di unità sono state vendute in base alla "Relazione annuale Commodore" 1993.

Anche se il C64 è in realtà un personal computer, e non è corretta la prima tastiera della storia, è ancora quello che ha permesso di diffondere questo tipo di dispositivo.

tastiere meccaniche

Le prime tastiere meccaniche sono stati utilizzati negli anni '80. In termini di funzionamento, sa che la tecnologia utilizzata dalle nostre tastiere meccaniche contemporanei si basa essenzialmente sulla stessa tecnologia come i primi modelli fuori.

Si basa su un principio di funzionamento piuttosto semplice chiamato carico di punta Spring: Quando si preme un tasto, una molla sotto quest'ultimo compete al punto di uscita dal suo asse brutalmente. La distanza laterale di questa molla aziona un interruttore, che consente di inviare un segnale elettrico per visualizzare il carattere desiderato. Questa meccanica è stata in gran parte popolare da IBM dal 1980.

Il marchio Cherry quindi attuata un'altra alternativa meccanica con interruttori di tipo MX. Questi interruttori sono stati divisi in diverse categorie, ognuna delle diverse proprietà. È quindi possibile distinguere Cherry Mx Brown, Cherry MX nero, Cherry MX Chiaro, Cherry MX Blu e Cherry MX Red.

Anche in questo caso finora, l'annata lato della tastiera meccanica continua ad appello a molti utenti di PC, soprattutto per i "click" che si sentono ogni volta che si preme. Se la tastiera meccanica continua a sapere così tanto successo è perché offre diversi vantaggi.

  • tocco indietro pratica

In primo luogo, questa tecnologia permette di fare un minor numero di errori di battitura. Questo è il motivo principale per cui gli editori preferiscono utilizzare una tastiera meccanica. Infatti, il meccanismo di questa tastiera restituisce un segnale di tocco preciso al dito, evitando così dimenticando una lettera a seguito di una sorprendente che non è stato registrato.

A questo tocco ritorno aggiunge un ritorno audio (il famoso "click") che conferma la digitazione. In termini di sensazioni, la tastiera meccanica può essere paragonato ad una macchina da scrivere, ma in un po 'rumoroso meno.

  • Comfort

Scrivere con una tastiera meccanica è molto più soddisfacente che scrivere con una tastiera di base. Si noti inoltre che in genere soffrono meno polsi e le falangi di una tastiera meccanica, perché le dita si stancano meno. Diventa quindi possibile toccare più a lungo senza provare dolore, se non si è già affetti da un vero e proprio problema medico.

  • durabilità

Grazie alla tecnologia utilizzata, i tasti di una tastiera meccanica sono in grado di supportare centinaia di milioni di pressioni. Nessun rischio quindi la tastiera si scende dopo pochi anni dopo un uso intensivo. La reattività e la sensazione di digitazione anche rimarrà lo stesso, anche dopo diversi anni.

Nel caso in cui si rompe una delle vostre chiavi, non è necessario sostituire l'intero tastiera. Infatti, è possibile accontentarsi di sostituire solo la chiave difettosa, dal momento che è possibile acquistare le chiavi per l'unità.

tastiere a membrana

I primi computer tastiere a membrana sono nati nel 1980. In origine, sono state fatte policarbonato. Questo materiale flessibile, sebbene funzionale, ha lo svantaggio di essere poco resistente. Questo problema è stato in seguito risolto, e le tastiere a membrana sono ora composto da più strati di poliestere (PET) tipo stampate.

Questi strati di poliestere, oltre a creare l'arredamento tastiera, sono anche vari circuiti della tastiera. Quando si preme un tasto, una prima membrana (quello che include i tasti) sarà deformato, che lo rende in contatto con una membrana posta al di sotto (quello che comprende il circuito). Una connessione elettrica viene stabilito tra le due membrane, il che rende possibile ottenere il codice desiderato.

Le tastiere di computer membrana sono quindi essenzialmente distinte dalle tastiere meccaniche che sono flessibili. Sono anche molto più silenzioso, perché non sono meccanici.

La tastiera a membrana è attualmente il tipo più comune di tastiera e la sua estetica può variare considerevolmente. Si possono trovare sui modelli di design e originali, come il tastiera senza fili di bambùBamboo Elettronica per esempio, o fatto con altri legni.

tastiere personalizzate meccanici

Al giorno d'oggi, computer tastiere sono diventati i dispositivi tutto ciò che è più comune. Le tastiere a membrana sono i più comuni, ma le tastiere meccaniche continuano ad avere una forte presenza sul mercato. Inoltre, v'è una tendenza che rende sempre più seguaci: è l'acquisizione o la costruzione di tastiere meccaniche personalizzati, o più comunemente chiamati "tastiere personalizzate meccanici".

Come suggerisce il nome, la tastiera personalizzata consente di avere un dispositivo completamente personalizzato e perfettamente adattato alle tue esigenze. Ad esempio, un editor Web che vuole avere una tastiera che gli consente di ottimizzare la sua velocità di battitura avrà una tastiera meccanica personalizzata totalmente diversa da un giocatore che desidera avere un dispositivo che gli consente di aumentare le sue prestazioni.

Molti parametri possono quindi essere modificati, come le dimensioni della tastiera, i tasti (con o senza tastierino numerico, ad esempio) nonché le loro disposizioni, retroilluminazione, tipo di connettività USB, ecc.